Mercoledi 23 agosto 2017 08:06

Wolfsburg-Napoli, Hecking: «Napoli, esame più duro dell’Inter»




WOLFSBURG (Germania) - «Il Napoli è superiore all'Inter, ma noi conosciamo le nostre potenzialità». Il tecnico del Wolfsburg, Dieter Hecking, si è mostrato fiducioso in vista della sfida di domani nella conferenza stampa di presentazione del big match di Europa League contro gli azzurri. «Il Napoli non ha particolari debolezze - ha dichiarato l'allenatore -, dovremo mettere in campo tutto il nostro valore per vincere. Sarà importante far bene in entrambe le fasi e sfruttare le occasioni che si presenteranno» Hecking ricorda bene il Napoli di Maradona, «i suoi successi furono vissuti intensamente anche in Germania», ed ha amici napoletani, «con loro ho scommesso un cappuccino sul passaggio del Wolfsburg, sono due ristoratori con cui ho fatto amicizia», ma non si è detto particolarmente felice dell'accoppiamento. «Il sorteggio è stato senz'altro difficile - ha evidenziato il tecnico -, ma si tratta di una sfida attraente. Credo che il doppio confronto con il Napoli rappresenti un appuntamento che rende felici tutti qui, dalla squadra ai tifosi». «Inizialmente - ha proseguito Hecking - l'idea era di dare priorità alla Bundesliga per raggiungere la Champions direttamente. Siamo vicini, ci manca solo qualche punto. Per questa ragione, qualora ci sia possibilità di andare in finale d'Europa League o di Coppa di Germania non ci tireremo indietro». I due traguardi, in ogni caso, non sono dietro l'angolo: «Dovremo lottare per raggiungerli, a partire dalla sfida contro il Napoli. Non sarà facile arrivare in semifinale. Sarà dura sia domani sia al San Paolo, ma vogliamo far felici i tifosi». © Riproduzione riservata