Giovedi 17 agosto 2017 09:49

Ricorso Higuain, udienza conclusa: la sentenza in serata




ROMA - Si è concluso attorno alle 13 il dibattimento sul ricorso in merito alla squalifica di quattro giornate inflitta a Gonzalo Higuain. Come già annunciato nei giorni scorsi, all'udienza ha presenziato anche il calciatore, accompagnato dal presidente Aurelio De Laurentiis, dal vicepresidente Edo De Laurentiis e dal legale Mattia Grassani. Davanti alla Corte riunita a sezioni unite e presieduta da Gerardo Mastrandrea, il Pipita e l'avvocato Grassani hanno, in sintesi, provato a dimostrare la totale assenza della condotta violenta di Higuain nel suo contatto con l'arbitro Irrati. Il verdetto è atteso nel tardo pomeriggio, tra le 18 e le 19. All'uscita dal palazzo della Figc Grassani ha lasciato trapelare un certo ottimismo in merito all'esito del ricorso. L'impressione è che a Higuain possa essere concesso quantomeno lo sconto di una giornata, in modo da permettergli di essere in campo nel big match con la Roma. Più difficile, seppur non impossibile, il dimezzamento della squalifica. © Riproduzione riservata