Giovedi 17 agosto 2017 03:37

Hamsik eguaglia Maradona ed entra nella storia del Napoli: «Gli 81 gol una pietra miliare della mia carriera»




NAPOLI - Non c'è solo il record di Gonzalo Higuain nella partita di ieri sera con il Frosinone. Con un gol allo scadere del primo tempo, Marek Hamsik ha sbloccato la partita decisiva per la conquista del secondo posto in campionato. Per il capitano azzurro si è trattato di una rete speciale, che gli ha permesso di toccare quota 81 gol in serie A e raggiungere nientemeno che Diego Armando Maradona. I due adesso sono appaiati al secondo posto in classifica, preceduti da Antonio Vojak ancora saldamente al comando a quota 102 reti. Il capitano azzurro ha così commentato il traguardo attraverso il proprio sito ufficiale: «Prima del match la situazione era chiara: in caso di vittoria non ci saremmo dovuti preoccupare del risultato della Roma perchè saremmo finiti al secondo posto. Fin dall'inizio abbiamo giocato in una sola area, la nostra presenza è stata quasi opprimente ma non siamo riusciti a segnare fino al termine del primo tempo. Dopo l'intervallo abbiamo segnato ancora, e siamo arrivati al secondo posto. Siamo felici dell'approdo in Champions League, sugli 81 gol di Maradona dico che è un'altra pietra miliare della mia carriera. Sono felice di essere sullo stesso piano di una leggenda di Napoli e del calcio mondiale». © Riproduzione riservata