Martedi 22 agosto 2017 14:48

Napoli-Verona, trasferta aperta ai veronesi: l’ultima volta fu nel 2007




Napoli-Hellas Verona, match valido per gli ottavi di Coppa Italia, sarà aperto alla tifoseria ospite. La partita di domani al San Paolo, calcio d'inizio alle ore 19, vedrà allo stadio anche la tifoseria scaligera, di ritorno a Napoli dopo un po' di anni. Era dal 2007, infatti, che i sostenitori veronesi mancavano da Fuorigrotta. La notizia dell'apertura della trasferta è stata accolta con un certo entusiasmo dal tifo organizzato dell'Hellas. Sui social è partito un veloce tam tam volto a convincere quanti più tifosi possibile a partire per Napoli. Impresa non facile visto che i biglietti, riservati ai possessori della tessera del tifoso, saranno acquistabili solo oggi, e fino alle 19.30. La partita, inoltre, cade nel bel mezzo della settimana, tagliando fuori tutti coloro che hanno impegni di lavoro. In ogni caso al San Paolo ci sarà almeno un centinaio di tifosi del Verona. La speranza è che, alla luce della forte rivalità con i tifosi napoletani, non si verifichino scontri. In occasione dell'ultima visita a Napoli dei tifosi scaligeri si registrarono tafferugli tra tifoseria di casa e forze dell'ordine alla stazione di Villa Literno dove i sostenitori azzurri cercarono di intercettare il treno che riportava a casa 300 ultras veronesi. Anche al San Paolo si verificarono episodi ad alta tensione come un fitto lancio di petardi sul settore ospiti dalla Curva A. © Riproduzione riservata