Mercoledi 28 giugno 2017 04:07

Il Napoli rientra da Madrid senza De Laurentiis. Umore basso, pochi tifosi
Il Napoli è rientrato dalla trasferta a Madrid. Pochi tifosi ad attendere gli azzurri a Capodichino, umore basso e facce scure tra i calciatori.

16 febbraio 2017



Il Napoli è rientrato da Madrid. Il volo è atterrato a Capodichino alle 14 circa, con un ritardo di mezzora rispetto alla tabella di marcia. Sull'aereo non c'era De Laurentiis. Il presidente azzurro, protagonista di una polemica con Sarri sul turnover, è partito per gli Stati Uniti. Non c'è stato il bagno di folla per la squadra all'arrivo a Napoli. I tifosi presenti a Capodichino non erano più di una trentina. Chi c'era ha incitato Sarri, così come era avvenuto all'aeroporto di Madrid. Il pubblico napoletano ha scelto ed è tutto dalla parte dell'allenatore.

La stima dei tifosi non ha sollevato il morale del tecnico, ancora rabbuiato per la sconfitta del Bernabeu. Morale basso anche tra i calciatori. Il 3-1, il dominio blanco e le critiche sono un rospo duro da digerire. La squadra è immediatamente salita a bordo dell'autobus che l'ha riportata a Castel Volturno. Nel pomeriggio sono ripresi gli allenamenti in vista del Chievo. La sfida del Bentegodi è meno affascinante di quella contro il Real, ma ugualmente importante nell'economia della stagione. E Sarri, c'è da scommetterci, non vorrà ulteriori passi falsi.

© Riproduzione riservata