Domenica 19 novembre 2017 20:22

Calciomercato Napoli. Torna di moda Soriano, stallo per Fabinho




Superata la prima metà di giugno, il Napoli continua il lavoro sul mercato per arrivare al secondo acquisto. Preso Tonelli, accantonati i vari Klaassen, Vrsaljko e Lapadula, Giuntoli concentra le proprie forze sul centrocampo. L'ultima tentazione riguarda Soriano della Sampdoria. Il suo acquisto sfumò negli ultimi minuti del calciomercato della scorsa estate, ora c'è un clamoroso ritorno di fiamma. La richiesta dei liguri si aggira sui 12-13 milioni, il club azzurro vorrebbe inserire Valdifiori nell'affare. Un regista farebbe comodo ai blucerchiati, che perderanno Fernando. Sul centrocampista c'è anche il Torino che, in ogni caso, non sarebbe disposto a spingersi oltre i 10 milioni di euro. NON SOLO SORIANO - Al di là di Soriano, il Napoli prosegue nei contatti con il Gent per Kums. Il giocatore belga rappresenterebbe l'alternativa ideale a Jorginho. Molto più difficile che arrivi Tolisso. Il presidente del Lione, Aulas, che fece masticare amaro De Laurentiis ai tempi di Gonalons, non sembra interessato ai 15 milioni messi sul piatto. Ne vuole più di 20 e attende una ricca offerta dalla Premier League. A quelle cifre il Napoli potrebbe prendere Herrera, che resta l'obiettivo numero uno per la mediana. STALLO PER FABINHO - Non ci sono novità, invece, sul fronte Fabinho. L'esterno della nazionale brasiliana difficilmente vestirà la maglia azzurra. L'offerta del Napoli non supera i 12 milioni ed è troppo più bassa rispetto ai 20 milioni richiesti dal Monaco. Sul giocatore ci sono anche Barcellona e Manchester United. Maggiori possibilità di arrivare a Napoli per l'attaccante Rashica del Vitesse. Giuntoli lo vede come vice Callejon. Il costo è contenuto: 7 milioni di euro. Ma l'albanese è extracomunitario e questo potrebbe rappresentare un problema. © Riproduzione riservata