Mercoledi 22 novembre 2017 17:37

Candreva ammette: «Il Napoli mi voleva, ma non ho rifiutato l’offerta. Affare tramontato per altri motivi»
Il centrocampista nerazzurro poteva essere il colpo di mercato del Napoli, ma alla fine non se ne è fatto nulla

16 dicembre 2016



Era sembrato a un pazzo dalla maglia azzurra, poi la trattativa è sfumata ed è arrivata l'Inter: Antonio Candreva poteva essere il colpo di mercato del Napoli, ma alla fine non se ne è fatto nulla. A confermare la trattativa è stato lo stesso calciatore, in un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport.

«E’ vero, c’è stato un interessamento e il mio procuratore, Federico Pastorello, mi aveva avvertito che Lotito e De Laurentiis stavano parlando - ha ammesso Candreva - Non è vero però che ho rifiutato di andare al Napoli o che ho chiesto un ingaggio assurdo. Se la trattativa non è stata conclusa, la responsabilità non è mia».

© Riproduzione riservata