Napoli Capitale, stesso logo del club azzurro. Rivellini: «Non è la N borbonica»




Un soggetto politico con un simbolo praticamente uguale a quello del Calcio Napoli. Ieri, nella sala Nugnes del consiglio comunale di Napoli, è stato presentato "Napoli Capitale" movimento creato da alcuni ex missini che candiderà a sindaco Enzo Rivellini. La scelta non è piaciuta per niente alla società azzurra che ha comunicato di aver dato mandato ai propri legali per rimuovere il proprio logo dal simbolo del neonato soggetto politico. La replica di Rivellini è arrivata a stretto giro. «Per evitare polemiche e confusioni con il Calcio Napoli, tengo a chiarire che il nostro logo non ha la N di stile borbonico al centro, anche se siamo profondamente legati alla Napoli Borbonica e Capitale», ha fatto sapere l'ex che ha aggiunto: «Il nostro simbolo sarà composto da un cerchio blu dove saranno inseriti i loghi dei partiti e delle associazioni che partecipano al progetto con la scritta ‘Napoli Capitale’,all'interno di un altro cerchio di fondo bianco con la scritta Rivellini Sindaco”. “Speriamo – conclude – di aver evitato polemiche inutili e come sempre forza Napoli». © Riproduzione riservata