Martedi 06 dicembre 2016 06:42

Napoli si prepara all’invasione: 2500 tifosi del Besiktas attesi al San Paolo, massima allerta in città




NAPOLI - Alta tensione in città in vista della sfida di Champions di domani sera, che vedrà il Napoli impegnato contro il Besiktas. La squadra dell'ex azzurro Inler sarà seguita da circa 2500 tifosi, una vera e propria invasione che ha messo in moto già da tempo la macchina organizzativa dell'ordine pubblico. Lo scorso 28 settembre, con il Benfica e i suoi circa 800 supporters, tutto è filato liscio.

L'obiettivo, domani, è quello di evitare qualsiasi tipo di contatto tra le due tifoserie. Una foto, pubblicata in rete qualche giorno fa, ritraeva alcuni tifosi del Besiktas in partenza per Napoli con mascherine anti-gas, volti travisati e bandiere con simboli anarchici, ha generato un pò di apprensione negli uffici della Questura.

Non sono comunque ancora chiare le intenzioni degli ultras turchi: l'unica certezza, ad oggi, è che la tifoseria del Besiktas considera propri rivali i tifosi della Juventus e della Lazio. Alla luce di questo e della mancanza di segnali minacciosi, sarà, probabilmente, una spedizione senza intenti bellicosi, ma visto l'altissimo numero di tifosi in arrivo a Napoli l'allerta resta massima.

© Riproduzione riservata