Giovedi 17 agosto 2017 21:20

Zuniga star della Coppa America. Calleri: «Era Benitez a non farlo giocare»




Novanta minuti in campo contro il Venezuela, altri novanta contro il Brasile. Camilo Zuniga è uno degli insostituibili della Colombia e sta giocando alla grande in Coppa America. Nella storica vittoria contro i verdeoro di mercoledì, Zuniga ha anche indossato la fascia di capitano nel secondo tempo, partecipando da protagonista ad un risultato storico per i Cafeteros. Le sue gesta in Cile arrivano a Napoli di notte, grazie alla diretta televisiva via satellite. Tanti i napoletani che restano svegli per godersi la Coppa America e non credono ai loro occhi nel rivedere un Zuniga così carico. Sul suo conto, in città, si sprecano delle facili ironie. «Ora sta bene?» è la domanda ricorrente volta ed evidenziare come il calciatore, praticamente da due anni, sia solo un ricordo per i tifosi partenopei. Sul punto, però, è intervenuto il manager di Zuniga, Riccardo Calleri. «Bisogna chiedere a Benitez perché non giocasse nel Napoli» ha dichiarato Calleri, aggiungendo che il calciatore era pronto già negli ultimi mesi passati a Napoli ad allenarsi. «Parleremo con il nuovo tecnico, che per fortuna non è Benitez», ha aggiunto il procuratore, confermando che il giocatore vestirà la maglia azzurra anche in futuro. © Riproduzione riservata