Martedi 17 luglio 2018 02:05

Borriello: «San Paolo, via ai lavori. Abbiamo un’idea sui maxischermi»
Parte il restyling del San Paolo: Borriello ottimista, De Laurentiis pronto a dare una mano.

19 dicembre 2016

Via ai lavori di ristrutturazione dello stadio San Paolo. A dare la notizia è Ciro Borriello, assessore allo Sport del comune di Napoli, ai microfoni di Radio Marte: «Questa mattina sono partiti i lavori al San Paolo. Gli operai sono lì, stanno sistemando le fognature». La manutenzione coinvolgerà più unità dell’impianto di Fuorigrotta: «In un momento successivo lavoreranno all'impianto anti-incendio e poi via agli spogliatoi e alla tribuna stampa. Per la gara contro il Real Madrid avremo tutti in ordine, speriamo di anticipare anche i tempi».

L’incentivo di Aurelio De Laurentiis

Il presidente del Calcio Napoli si è detto preoccupato circa l’andamento dei lavori, dando disponibilità a collaborare. «De Laurentiis era preoccupato, noi siamo tranquilli – continua Borriello - e dirò di più: il patron vuole dare un contributo oltre ai 25 milioni del Credito sportivo».

Arrivano i maxischermi

L’assessore allo sport ha parlato di tante idee di cui discutere con De Laurentiis: «Dopo le Universiadi, coinvolgeremo anche il presidente per poter pensare ad un museo e ad un ristorante. Abbiamo pensato anche ai maxischermi, due posizionati negli angoli ci stanno bene, speriamo di trovare un accordo con il patron per installarli già per la sfida contro il Real Madrid del 7 marzo».

© Riproduzione riservata