Lunedi 23 ottobre 2017 00:54

Un infarto a Mosca stronca Pasquale D’Angelo, il capo tifoso della Curva B




MOSCA (Russia) - E' morto seguendo il Napoli, la passione di una vita. Pasquale D'Angelo, 55 anni, si è spento stanotte a Mosca dopo un infarto patito allo stadio, durante Dinamo Mosca-Napoli. Inutile la corsa in ospedale,Lettera Uefa Morte Pasquale D'Angelo per D'Angelo non c'è stato nulla da fare. Se ne va così uno dei capi storici della Curva B, tanti anni di militanza, fin dai tempi del Commando Ultrà. Grande tristezza negli ambienti del tifo napoletano per la perdita di D'Angelo, originario di Acerra. Tanti i messaggi di condoglianze alla famiglia. Tra questi anche quelli provenienti dal Calcio Napoli, dalla Dinamo Mosca e dalla Uefa. Il club azzurro ha dato l'ultimo saluto allo storico tifoso con una nota. «Il Presidente Aurelio De Laurentiis, i dirigenti, lo staff tecnico, la squadra e tutta la SSC Napoli abbracciano commossi la famiglia di Pasquale D’Angelo, scomparso ieri per cause naturali a Mosca. Tifoso storico, il grande amore per l’azzurro ha portato Pasquale a seguire e sostenere la squadra in tutto il Mondo, con entusiasmo, calore e sana passione sportiva» si legge nel documento diffuso dal Napoli. La Dinamo Mosca si è affidata a un tweet per esprimere il cordoglio ai congiunti di D'Angelo mentre la Uefa, attraverso Giorgio Marchetti, ha voluto manifestare il proprio condoglianze per la scomparsa del tifoso azzurro. © Riproduzione riservata