Hamsik, dichiarazione d’amore: «Napoli è stupenda, forse sarà l’ultima città della mia carriera»




BRATISLAVA - Marek Hamsik fa pervenire una nuova dichiarazione d'amore al Napoli. Lo fa dal ritiro della Slovacchia, dove ha parlato in conferenza stampa. Il capitano azzurro, che ha raggiunto Maradona a quota 81 reti in Serie A con la maglia azzurra, ha commentato le voci di mercato che lo riguardano. «Ogni anno escono fuori delle voci sul mio futuro. Leggo che ci sono diverse squadre che mi vogliono. Questo però non interferisce nel mio rapporto con la città. Napoli è stupenda, i miei figli sono cresciuti lì, ho un contratto lungo e non ci sono problemi. C'è un amore eccezionale tra me e la città, forse sarà l'ultima della mia carriera. Ora però voglio concentrarmi sulla Slovacchia e fare un grande Europeo». «I complimenti da Maradona (per le 81 reti, ndr)? Non li ho ancora ricevuti. Sono contento di averlo fatto. Ho ancora davanti a noi un paio di anni e credo di poterlo superare. Sarebbe fantastico, dato che per i napoletani Maradona è Dio». © Riproduzione riservata