Giovedi 23 novembre 2017 19:40

Diawara al Napoli, mancano i dettagli: visite mediche a breve




Il Napoli stringe i tempi, vuole chiudere per Diawara. Il club azzurro ha già in mano l'accordo con il Bologna, sulla base di un prestito con obbligo di riscatto da 13 milioni più uno di bonus, ora accelera per raggiungere quello con il calciatore. Sul tavolo c'è un offerta da 800 mila euro a stagione per i prossimi cinque anni ma il nodo da sciogliere riguarda le commissioni. Il padre di Diawara si aspetta la corresponsione di 500 mila euro, Napoli e Bologna sono al lavoro per convincerlo a rivedere al ribasso la richiesta. L'impressione è che l'affare si farà. Diawarà sarà a Roma entro martedì per sostenere le visite mediche. Completerà il pacchetto in mediana con Rog, atteso venerdì prossimo. Per quanto riguarda la difesa, oltre lo stallo nella querelle Maksimovic, resta vivo l'interesse del Napoli per Domenico Criscito. L'agente del calciatore, Andrea D'Amico, è in partenza per la Russia. La sua missione è convincere lo Zenit ad accettare l'offerta da 8 milioni di De Laurentiis. Criscito, originario di Cercola, è pronto a tagliarsi lo stipendio pur di tornare a casa. Scenderebbe dai 3 milioni attuali a 1,8 milioni pur di legarsi alla squadra azzurra. Resta in stand by Caceres. Il Napoli lo ritiene oramai una seconda scelta rispetto a Criscito, anche a causa dei dubbi legati alla condizione fisica del calciatore. Quasi impossibile l'arrivo di Janmaat, alla luce dello stipendio da 2,5 milioni percepito a Newcastle dal laterale olandese.