Mercoledi 19 settembre 2018 12:49

Albiol, il papà: «Il Napoli è la squadra della sua vita, credo debba chiudere la carriera in azzurro»
Miguel Albiol ha le idee chiare: «Ha lasciato il Real per la maglia azzurra e questo la dice lunga. Vorrei vedere i napoletani festeggiare lo scudetto».

20 marzo 2018

Uomo del match contro il Genoa è stato Raul Albiol. A distanza di due giorni dalla gara con i rossoblù, il padre del difensore azzurro, Miguel Albiol ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc: «Seguo sempre il Napoli, non solo quando gioca. Il gruppo azzurro è molto unito ed è importante perché gli uomini vengono prima dei calciatori. Continuando a lavorare in questo modo lo scudetto può arrivare».

«Il Napoli ha la miglior tifoseria d'Italia»

«Raul mi parla moto bene dei compagni e di Sarri. Il Napoli è la squadra della sua vita - ha aggiunto lo spagnolo -. Ha lasciato il Real Madrid per la maglia azzurra e questo la dice lunga». Non è mancata qualche parola sui tifosi partenopei: «Sarebbe bellissimo vedere finalmente i napoletani gioire per lo scudetto. Ho avuto modo di vivere i tifosi azzurri e devo dire che, a mio avviso, rappresentano la tifoseria più bella d’Italia».

Il futuro di Albiol

Ma le dichiarazioni più importanti sono quelle sul futuro del difensore del Napoli: «Sentiamo ogni giorno la sua mancanza, ma siamo felici di vederlo allegro e felice. Si è parlato del ritorno di Raul a Valencia ma a me non è arrivata nessuna indiscrezione. Lo scorso anno si diceva di un pre contratto, ma quando leggevo quelle notizie pensavo a pure invenzioni, perché non ne sapevo nulla. Quest’anno dico la stessa cosa: se ci fosse qualche possibilità, lo saprei. Raul a Napoli sta benissimo, lo ripeto, e siamo felici che resti lì. Fosse per me, dovrebbe chiudere la carriera in azzurro!».

© Riproduzione riservata