Domenica 17 dicembre 2017 10:54

Cittadinanza onoraria a Maradona, la data potrebbe essere il 5 luglio
La consegna dell'onorificenza a Diego Armando Maradona potrebbe slittare al 5 luglio alle ore 18.00 per motivi di organizzazione e di ordine pubblico.

21 giugno 2017



Ancora novità sull'evento che, il prossimo luglio, avrà come protagonista Diego Armando Maradona. El Pibe de Oro è atteso a Napoli per il conferimento della cittadinanza onoraria. Secondo le ultime de Il Mattino, considerato quanto accaduto a Torino la sera della finale di Cardiff, la Prefettura e la Questura hanno considerato la festa per l'argentino un evento simile a quello di Piazza San Carlo. Di conseguenza, per questioni di ordine pubblico, l'appuntamento con i tifosi potrebbe essere anticipato nel pomeriggio, probabilmente alle 18.00/18.30, sempre a Piazza del Plebiscito. L'altro dubbio riguarda la data: Alessandro Siani e Angelo Pisani, volendosi assicurare ospiti d'eccezione, potrebbero decidere di far slittare al 5 luglio la consegna dell’onorificenza cittadina. L'idea è quella di organizzare una cena di gala per Maradona la sera del 4.

«Siamo ottimisti, entro 24 ore sapremo tutto»

L'agente dell'argentino, Stefano Ceci, ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Radio Marte: «L’ufficialità non deve arrivare né da me né da Maradona. Il Viminale dovrà dare l’autorizzazione. Siamo in attesa della comunicazione ufficiale, che dovrebbe arrivare a breve. Era un evento dovuto, forse è arrivato anche troppo tardi, ma l’importante è che si terrà. Nei prossimi giorni saremo in Sud America e poi in Russia. Poi, se tutto andrà bene, andremo a Napoli»Ceci è positivo circa la riuscita dell'evento che coinvolgerà tutti i napoletani: «Tutta la città avrà la possibilità di rivedere Diego, a differenza dello spettacolo di gennaio al San Carlo riservato ad un pubblico ristretto. Siamo ottimisti per la realizzazione dell’evento: nelle prossime 12/24 ore avremo la risposta definitiva».

© Riproduzione riservata