Lunedi 18 dicembre 2017 11:52

L’indiscrezione arriva dall’Ucraina: Srna trovato positivo all’antidoping dopo Shakhtar-Napoli
Il capitano dello Shakhtar Donetsk ha saltato la gara di campionato successiva alla sfida con il Napoli. Si attende la risposta della Uefa

21 settembre 2017



Il difensore dello Shakhtar, Darijo Srna, sarebbe risultato positivo al test antidoping effettuato dopo la gara di Champions League contro il Napoli, lo scorso 13 settembre. A diffondere la notizia è stato il quotidiano ucraino Sportika, ma anche altre testate croate hanno confermato l'accaduto, così come il giornale spagnolo AS. Si tratta di una notizia che rischia di avere delle ripercussioni significative, considerando anche l'esito del match, conclusosi con la vittoria (2-1) della squadra di Paulo Fonseca.

Si attende l'ufficialità

Si aspetta, quindi, la conferma (o la smentita) della Uefa che, almeno per ora, non ha ancora preso posizione. Ha infatti dichiarato: «Non commentiamo mai casi simili prima che sia presa una decisione disciplinare definitiva». Ma a far discutere ancora di più è l'assenza del capitano dello Shakhtar nella gara di campionato disputatasi dopo il match contro i partenopei. Il tecnico della squadra ucraina, dal canto suo, ha riferito che si è trattato di una scelta legata a semplici motivi di turnover, necessario dopo la sfida impegnativa con gli uomini di Sarri.

© Riproduzione riservata