Domenica 24 settembre 2017 21:14

L’agente di Valdifiori accusa Sarri: «Non lo ha saputo gestire, si è completamente dimenticato di lui»




TORINO - Nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport Mario Giuffredi, agente dell'ex centrocampista azzurro Mirko Valdifiori, ha rilasciato alcune dichiarazioni accusando, tra le altre cose, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri della situazione venutasi a creare nella passata stagione:  «Il Toro e Mirko sono come quei fidanzati che si sono promessi sposi, c'è voluto un po' di tempo, ma alla fine il matrimonio si è concretizzato. Certo, è stata una trattativa complicata risolta solo l'ultimo giorno di mercato. L'affare poteva chiudersi a fine luglio, ma De Laurentiis non voleva più cederlo anche a causa della questione Maksimovic. A fine agosto c'era invece poco tempo, ma per fortuna la società granata si è comportata al meglio e siamo riusciti ad arrivare alle firme».

«L'avventura di Valdiori a Napoli? Non è mai iniziata. Mirko non è stato gestito bene da Sarri. Portare avanti le proprie idee non vuol dire dimenticare un calciatore. Il ragazzo avrebbe potuto dare qualcosa di importante alla squadra azzurra, e ricevere più di quanto non abbia avuto. Comunque ormai è acqua passata, il presente ha contorni molto diversi».

© Riproduzione riservata