Giovedi 23 novembre 2017 02:57

Koulibaly, il procuratore: «Sirene inglesi? Le offerte si possono rifiutare»
Bruno Satin parla chiaro: «Club importanti cercano calciatori di un certo calibro, è normale. Il Napoli non ha niente da invidiare alle altre squadre».

22 giugno 2017



Nelle ultime ore il nome di Kalidou Koulibaly è stato accostato al Liverpool. Secondo espnfc.com il club inglese avrebbe offerto circa 40 milioni di euro al Napoli per il cartellino del giocatore. Oggi l'agente del senegalese, Bruno Satin, ne ha parlato ai microfoni di Radio Crc: «Offerte dalla Premier per Koulibaly? Ogni giorno arrivano cazzate. Parlo con tante società di tanti giocatori, viaggio sempre, da parte del mio lavoro. I grandi club cercano grandi giocatori, e le offerte possono essere rifiutate. Un calciatore, poi, non decide da solo di andare via e Kalidou è un giocatore del Napoli».

«Si può fare meglio dell'anno scorso e provare a vincere lo scudetto»

Parole chiare quelle del procuratore del difensore azzurro, che ha lasciato chiaramente intendere che il suo assistito resterà a Napoli. Soprattutto in virtù degli obiettivi che il club partenopeo si è prefissato per la prossima stagione: «Scudetto? C'è la sensazione di essere vicini e di voler fare meglio - ha aggiunto Satin -. Le altre squadre non hanno nulla in più del Napoli ed ora è il momento di confermare questa sensazione sul campo».

© Riproduzione riservata