Martedi 21 novembre 2017 22:18

Terremoto Ischia, da Maradona alla Curva B: la solidarietà del Napoli
Non sono mancati messaggi di sostegno alla popolazione ischitana da parte di Maradona, Insigne, Sepe, Hamsik, Sarri e dai supporter partenopei.

23 agosto 2017



Tantissimi i messaggi che sono arrivati in queste ore agli ischitani. Molti quelli da parte del Calcio Napoli, di ieri ed oggi. Primo tra tutti, Diego Armando Maradona. Fresco di cittadinanza onoraria, El Pibe de Oro non si è fatto attendere. Questo il messaggio dedicato ai terremotati, con la foto del salvataggio del piccolo Ciro, con tanto di hashtag "Forza Ischia":

Anche i tifosi della Curva B hanno voluto mandare un messaggio all'isola verde. E lo hanno fatto appendendo uno striscione all'ingresso del Molo Beverello con le parole: «Ischia, terra mia!». Un significativo gesto di sostegno per la popolazione colpita dal terremoto.

Anche i napoletani Lorenzo Insigne e Luigi Sepe hanno mostrato la loro solidarietà ai cittadini di Ischia. E lo hanno fatto, anche loro, tramite social network. Più precisamente, con un videomessaggio pubblicato sul profilo Twitter della società partenopea: «Siamo contentissimi per questa vittoria e vogliamo dedicarla a tutta Ischia. Forza Napoli, forza Ischia». 

Le parole di Mark Hamsik e Maurizio Sarri

Anche Marekiaro ha espresso le sue parole di cordoglio per i fatti di Ischia. Sul suo sito ufficiale, commentando la vittoria contro il Nizza, il capitano del Napoli ha aggiunto: «Siamo contenti per il risultato ma il nostro pensiero è rivolto alle persone di Ischia, colpita dal terremoto. A nome della squadra vorrei esprimere le mie sincere condoglianze ai familiari delle vittime». Messaggio simile quello del tecnico dei partenopei, che si è espresso così dopo la gara all'Allianz Riviera: «Questa vittoria è dedicata alla popolazione di Ischia che purtroppo sta vivendo un momento molto difficile».

© Riproduzione riservata