Venerdi 22 settembre 2017 02:54

De Laurentiis: «Massima correttezza e trasparenza con Beretta»
Il Calcio Napoli ha diffuso un comunicato per smentire le accuse di De Laurentiis nei confronti di Beretta in occasione dell'ultima riunione in Lega.

23 novembre 2016



NAPOLI - «Il Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta ed il Presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis, letti alcuni resoconti di stampa sui lavori del Consiglio di Lega della scorsa settimana - relativi a discussioni interne che dovrebbero essere riservate - nei quali non trovano corrispondenza rispetto ad espressioni ed al pensiero attribuito al Presidente De Laurentiis, ritengono di precisare congiuntamente quanto segue: su temi specifici tra il Presidente della Lega di A ed il Presidente della SSC Napoli sono emerse a volte opinioni e valutazioni di merito anche molto diverse, ma entrambi si riconoscono reciprocamente comportamenti sempre ispirati alla massima correttezza e trasparenza».  Con questo comunicato, apparso sul sito ufficiale del Napoli, Beretta e De Laurentiis hanno smentito il litigio riportato da alcuni giornali la scorsa settimana. La ricostruzione giornalistica riportava di un De Laurentiis fuori di sé che, in occasione dell'ultima riunione in Lega, avrebbe accusato Beretta di «prendere mazzette». L'alterco si sarebbe verificato in occasione dell'approvazione del bilancio a cui il patron azzurro si era opposto così come Cognigni, patron della Fiorentina.

© Riproduzione riservata