Martedi 24 aprile 2018 18:02

Napoli-Real Madrid, al San Paolo ci sarà Allan, ma non Varane
Zidane dovrà fare a meno di Varane per la sfida con il Napoli. Buone notizie invece per Sarri: Allan sarà convocabile già con la Roma.

24 febbraio 2017



La lunga carrellata di infortuni per il Real Madrid sembra non avere fine. Zidane deve infatti fare i conti con un'altra brutta notizia. Varane, difensore centrale dei blancos, ha riportato una lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra. Il calciatore resterà fermo almeno un mese. Questo vuol dire che salterà la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Napoli, in programma al San Paolo il prossimo 7 marzo. Zizou dovrà quindi scegliere chi, tra Pepe e Nacho, completerà la retroguardia madrilena con Carvajal, Ramos e Marcelo.

Le notizie da Napoli

E se a Madrid le notizie non fanno ben sperare, Sarri invece può sorridere. C'è positività nell'infermeria azzurra: Allan ci sarà per la gara con il Real Madrid. Stando a quanto riferito dall'emittente Radio Crc, nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete", è quasi certo che il centrocampista tornerà in panchina già contro la Roma: «Il suo infortunio, infatti, è risultato meno grave di quanto si potesse sospettare. Lo staff medico del Napoli ha spiegato che l'adduttore è un muscolo che ti provoca molto dolore quando ha un piccolo infortunio, perché particolarmente irrorato. Insomma, il giocatore brasiliano ha sentito più dolore di quanto non si sia effettivamente fatto male. Contro il Real Madrid sarà quindi certamente a disposizione di Sarri». Una notizia inaspettata: non si pensava ad un rientro del brasiliano prima di tre settimane.

© Riproduzione riservata