Lunedi 23 ottobre 2017 15:29

Napoli, Callejon: «Possiamo competere con chiunque. Juve? Vogliamo lo stadio pieno!»
Lo spagnolo non ha dubbi: il Napoli può competere con tutti. Poi ha parlato degli obiettivi degli azzurri e della prossima sfida contro la Juve.

24 marzo 2017



L'attaccante del Napoli Josè Maria Callejon ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss: «Siamo una squadra forte, possiamo giocarcela con chiunque se imponiamo il nostro gioco. A Empoli abbiamo fatto un perfetto primo tempo e avremmo dovuto replicare nel secondo. Le partite possono decidersi anche nel finale e noi siamo calati un pochino, ma il successo è giusto perché lo abbiamo meritato».

«Il Real si è complimentato per il nostro gioco, ne siamo orgogliosi»

Lo spagnolo ha anche parlato della doppia sfida contro i blancos: «Contro il Real abbiamo giocato alla pari. Potevamo segnare il 2-0 in casa, ci sono state diverse opportunità. Ma spesso sono i dettagli a decidere queste partite. Mi ha colpito il fatto che alcuni calciatori del Real mi hanno detto di non aver mai affrontato una squadra che gioca come il Napoli. Ciò ci rende orgogliosi». Secondo Callejon gli azzurri sono maturati: «Siamo consapevoli di essere un gruppo di qualità. Se giochiamo come sappiamo fare, possiamo competere con tutti».

«Vogliamo il secondo posto e la finale di Coppa Italia»

A Napoli già si pensa alle prossime due gare contro la Vecchia Signora: «La Juventus è una grande squadra, ma anche noi lo siamo. Dobbiamo solo giocare con la giusta mentalità. Si prospettano due sfide molto difficili ma noi cercheremo di ottenere il massimo - continua Callejon -. Vogliamo un San Paolo strapieno per fare grandi cose tutti insieme». Gli azzurri hanno le idee chiare sui loro obiettivi: «Vogliamo il secondo posto e cercheremo di dare il massimo per poter giocare la finale di Coppa Italia. Vincere a Napoli sarebbe un sogno per tutti noi e noi ci proveremo sempre. Speriamo di avere opportunità per regalare vittorie ai tifosi azzurri».

L'amore per la città

La moglie di Callejon ha scritto un bellissimo messaggio sul suo blog alla città di Napoli. L'attaccante ha speso qualche parola a riguardo: «Io amo Napoli e anche mia moglie è innamorata di questa città. Quello che ha scritto mia moglie lo penso anch'io, infatti l'ho aiutata. Per noi vivere qui è stupendo. Il primo impatto non è semplice, poi però scopri un popolo meraviglioso ed un ambiente incantevole. E’ davvero un luogo fantastico per vivere e giocare al calcio».

© Riproduzione riservata