Lunedi 23 ottobre 2017 21:06

Minacce di morte al tifoso del Napoli che sarà risarcito dalla Juventus




Minacciato di morte il tifoso azzurro che dovrà essere risarcito dalla Juventus. Giovanni De Angelis, avvocato di Castellammare di Stabia, ha vinto pochi giorni fa la causa contro la società bianconera per alcuni episodi di discriminazione avvenuti in occasione della gara di campionato Juventus-Napoli, disputata a Torino nel novembre 2013: danni patrimoniali e disagi morali, si legge nella sentenza che ha dato ragione al tifoso napoletano e che ha condannato la Juventus a pagare le sue inadempienze contrattuali per il mancato adempimento all'obbligo di contrastare le turbative al godimento dello spettacolo. Una sentenza storica, che però non è stata evidentemente ben accolta da alcune frange della tifoseria bianconera: da alcuni giorni, infatti, De Angelis sta ricevendo delle telefonate dai contenuti minatori («Forza Juve, veniamo a ucciderti»). «Probabilmente si tratta soltanto di balordi - ha dichiarato l'avvocato - ma se le cose continuano così denuncerò l'accaduto affinchè vengano avviate le indagini per risalire ai colpevoli». © Riproduzione riservata