Venerdi 20 ottobre 2017 19:56

Giaccherini carico: «Sono pronto. Il Napoli, una scelta per vincere»




«Mi sento pronto fisicamente e spero di dare presto il mio contributo». Emanuele Giaccherini non vede l'ora di esordire con la maglia del Napoli. Ai microfoni di Radio Kiss Kiss il nuovo acquisto azzurro svela di aver accettato di corsa il trasferimento: «Quando mi si è presentata questa offerta non ho esitato perché il Napoli è un Top Club e sono felicissimo di esser qui». Non è stata una scelta dettata esclusivamente dal prestigio. Ha influito molto la presenza di Sarri. «Di lui mi aveva parlato molto bene Insigne in Nazionale. Il suo lavoro - dice Giaccherini - si è visto l’anno scorso ed anche quest’anno sta dando i frutti. Credo che il Napoli giochi il miglior calcio d’Italia e questa mentalità che ci inculca Sarri a me piace moltissimo. Siamo una squadra spettacolare al di là del risultato ed abbiamo un’idea vincente per cercare di imporci sempre in ogni match» Il Napoli è atteso da due impegni in pochi giorni, entrambi al San Paolo. Prima contro il Chievo in campionato, poi contro il Benfica in Champions. I clivensi, secondo Giaccherini, sono «una squadra in gran forma e che ha iniziato il campionato molto bene». «E' un gruppo che da qualche anno gioca insieme - aggiunge -, sono in Serie A ed hanno una identità. Sarà una gara molto dura». Poi ci sarà la sfida contro i lusitani. «Sarà una tappa importantissima per il cammino in Europa, ma ora pensiamo solo al Chievo perché, ripeto sarà una sfida che riserverà molte insidie» Giaccherini conclude l'intervista raccontando l'accoglienza ricevuta a Napoli. «Non l’avevo mai vissuta come città e sono rimasto stupito ed entusiasta, sia io che mia moglie, per l’amore e la passione che si respira ovunque. La gente mi sta ricoprendo di affetto e cercherò di ricambiare questa splendida accoglienza. Io ho ancora tanta fame di vittoria e vorrei vincere con il Napoli», spiega l'azzurro.