Mercoledi 22 novembre 2017 02:40

Napoli, le combinazioni per passare agli ottavi di Champions League
Destino ancora incerto per i partenopei: tutto dipenderà dal risultato contro il Benfica in Portogallo.

24 novembre 2016



Il pareggio del Napoli al San Paolo con la Dinamo Kiev e il pareggio del Benfica ad Istanbul hanno scombussolato, non di poco, le aspettative su questo girone. Immaginare i nomi delle squadre che arriveranno agli ottavi, non è così facile come si pensava. Eppure il Napoli, che ha iniziato la sua avventura in Champions League battendo sia il Benfica che la Dinamo Kiev, aveva fatto ben sperare in una qualificazione anticipata. Oggi gli azzurri sono in testa al gruppo B con 8 punti a pari merito con il Benfica (il Napoli è in vantaggio per differenza reti), seguono Besiktas a 7 punti e Dinamo Kiev a 2.
L’ultima giornata vedrà antagoniste Benfica-Napoli e Dinamo Kiev-Besiktas.

Combinazioni per passare il girone

Per potersi qualificare per gli ottavi di finale, il Napoli deve vincere o pareggiare con il Benfica, a prescindere dal risultato del Besiktas. Gli azzurri possono però superare il turno anche in caso di sconfitta, a patto che il Besiktas perda contro la Dinamo-Kiev.

Combinazioni per il primato nel girone

Per poter superare la fase a gironi da leader, il Napoli deve portare a casa i tre punti contro il Benfica. Anche un pareggio potrebbe bastare, sempre che i turchi non vincano a Kiev.

Eliminazione

Non è però da escludere che gli azzurri non riescano a qualificarsi per gli ottavi di Champions: se il Napoli perde con il Benfica e il Besiktas vince o pareggia contro la Dinamo, l’avventura europea del Napoli rischia di concludersi prima del previsto. Quindi è ancora tutto da vedere per la squadra di Sarri, saranno decisivi gli ultimi ’90 minuti a Lisbona.

© Riproduzione riservata