Giovedi 24 agosto 2017 06:56

Il Napoli dichiara guerra ai bagarini: denunce e biglietti ritirati prima del match con la Fiorentina

25 gennaio 2017



NAPOLI - Il Calcio Napoli ha dichiarato ufficialmente guerra ai bagarini, e dopo quanto accaduto dieci giorni fa in occasione del match di campionato con il Pescara, la lotta all'illegalità è proseguita senza sosta anche ieri sera, prima della gara di Coppa Italia con la Fiorentina.

Pioggia di denunce e ticket ritirati

Attraverso una nota diramata sul proprio sito ufficiale, la società azzurra ha infatti comunicato che, per la gara con i viola, sono stati 65 i biglietti ritirati per mancata corrispondenza di generalità, 30 le denunce finali, oltre a un fermo per l'utilizzo del laser all'interno della struttura. Mano pesante dunque, probabilmente come mai prima d'ora. Misure necessarie in vista della fatidica data del 7 marzo, quando a Napoli arriverà il Real Madrid: la sfida più attesa degli ultimi anni, che metterà a durissima prova il servizio d'ordine dell'impianto di Fuorigrotta.

© Riproduzione riservata