Mercoledi 22 novembre 2017 17:26

Icardi al Napoli, Inter furibonda: per i cinesi di Suning è incedibile




E' Mauro Icardi l'uomo scelto dal Napoli per il post Higuain. De Laurentiis ha incontrato ieri Wanda Nara, moglie e agente dell'attaccante dell'Inter, proponendo un ricco contratto da 5,5 milioni di euro più bonus. Al giocatore, inoltre, il presidente azzurro ha promesso una gestione partecipata dei diritti di immagine. L'offerta azzurra piace tantissimo a Wanda, che avrebbe dato un assenso di massima. Icardi, ad oggi, guadagna 3,2 milioni l'anno. Al Napoli guadagnerebbe quasi il doppio. La moglie-agente, probabilmente, andrà dall'Inter chiedendo di pareggiare l'offerta di De Laurentiis. Se la nuova dirigenza, i cinesi di Suning, risponderà picche, Wanda Nara alzerà un muro e dichiarerà che Icardi vuole andare al Napoli. LA POSIZIONE DELL'INTER - In casa Inter nessuno ha voglia di dar via Icardi. Il ds nerazzurro Ausilio ha già fatto sapere che l'argentino è incedibile. Gli uomini di Suning non vogliono neanche pensare ad una cessione del giocatore più rappresentativo. Tra l'altro, la cessione di Higuain ha ringalluzzito gli ambienti interisti. Senza il Pipita, il Napoli sembra meno lontano. Per questa ragione, la prima offerta di De Laurentiis, 42 milioni più bonus, è stata rifiutata. L'unico spiraglio per il club azzurro è la volontà del calciatore. Se Icardi dirà pubblicamente di voler andar via, sarà difficile tenerlo. LE PAROLE DI ZANETTI - Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter, intervistato dal quotidiano argentino La Nacion è intervenuto sulla questione: «Mauro è molto giovane, ha un grande potenziale e può crescere ancora molto. Ma deve pensare solo a giocare e niente altro. L'intenzione è che rimanga con noi. E' il nostro capitano e l'anno scorso abbiamo rinnovato il contratto. Vogliamo che rimanga, ma deve capire che è all'Inter». LE ALTRE PISTE - Non c'è solo Icardi sulla lista di De Laurentiis. Carlos Bacca resta un obiettivo possibile: il colombiano ha già fatto sapere che accetterebbe di corsa un'offerta del club azzurro. Nel caso dovesse andar male con Icardi, il Napoli potrebbe convergere sull'ex Siviglia con un'offerta da 25 milioni. Le alternative sono Diego Costa e Benzema. Due operazioni difficili, possibili solo se Chelsea e Real Madrid faranno acquisti nel reparto offensivo. © Riproduzione riservata