Venerdi 24 novembre 2017 17:41

I tifosi restano accanto al Napoli: prevendita boom con il Sassuolo, mini-esodo a Lisbona

25 novembre 2016



Napoli chiama, la città risponde. Nonostante il periodo delicato, la tifoseria partenopea ha deciso di restare affianco alla squadra, e a dimostrarlo sono i dati della prevendita per le partite con Sassuolo e Benfica. Per il match con i neroverdi (in programma in una data e un orario piuttosto insoliti: lunedì 28 novembre alle 19) sono stati venduti circa 30.000 biglietti, facile quindi immaginare almeno 50.000 spettatori sugli spalti del San Paolo. Il boom è ovviamente dovuto alla politica dei prezzi stracciati adottata da Aurelio De Laurentiis (7 euro le curve, distinti a 12): una risposta sicuramente preventivabile, ma che dimostra ancora una volta che i napoletani non si tirano indietro nei momenti di difficoltà.

ESODO AZZURRO IN PORTOGALLO - Ma il dato che riesce meglio a far comprendere la voglia dei napoletani di stare vicini alla squadra è un altro: dei tremila tagliandi messi a disposizione dal Benfica per la gara del 6 dicembre, ne sono stati polverizzati ben mille solo nel primo giorno di prevendita. A questi ritmi è lecito attendersi il sold out per il settore ospiti del Da Luz e un mini-esodo azzurro a Lisbona, per spingere gli uomini di Sarri verso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

© Riproduzione riservata