Venerdi 18 agosto 2017 14:27

Il Napoli piomba sul “Gallo”: offerti 40 milioni di euro per Belotti

26 novembre 2016



Ventidue anni, dieci gol in campionato e tre nelle sue prime cinque partite con la maglia dell'Italia. E' Andrea Belotti, attaccante del Torino e astro nascente della Serie A. E su di lui sembrerebbe aver messo gli occhi Aurelio De Laurentiis, alla ricerca di una punta che dia peso e spessore al reparto avanzato azzurro, che resterà orfano di Milik almeno per altri due mesi.

PRONTI 40 MILIONI - A lanciare la clamorosa indiscrezione di mercato è il Corriere dello Sport, che fa sapere che il Napoli sarebbe pronto a mettere sul piatto ben quaranta milioni di euro. Una cifra sicuramente importante, che però Urbano Cairo avrebbe già rifiutato. Il presidente granata considera il "Gallo" praticamente incedibile, inutile anche la proposta di inserire Gabbiadini come contropartita tecnica, tentativo avanzato già nel corso dell'ultima sessione estiva di mercato e respinto al mittente.

PER IL "GALLO" FUTURO ANCORA GRANATA? - Come si comporterà adesso De Laurentiis? Non è ancora chiara la strategia del patron del Napoli, quel che è certo è che l'affare si preannuncia ai limiti dell'impossibile e potrebbe non bastare un rilancio per arrivare a Belotti. Secondo quanto riportato da Sky Sport, sarebbe in fase di definizione l'accordo per il rinnovo del contratto con il Torino, 1.5 milioni di euro più bonus per l'attaccante (praticamente il doppio rispetto alla cifra attualmente percepita) e clausola rescissoria tra i 90 e 100 milioni valida per l'estero. La trattativa sarebbe già in fase avanzata, con l'annuncio atteso già all'inizio della prossima settimana.

© Riproduzione riservata