Mercoledi 20 settembre 2017 09:32

Napoli, Allan: «Stiamo crescendo. Real Madrid? Nessuna squadra è imbattibile»
Allan a Radio Kiss Kiss: «Nel calcio nulla è scontato. Ci aspetta un ciclo di ferro e sappiamo che saranno match bellissimi e difficili».

27 gennaio 2017



Allan, centrocampista del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss dei miglioramenti della sua squadra, soprattutto sul piano mentale: «Abbiamo fatto un bel passo avanti rispetto al passato, quando anche disputando ottime partite non siamo riusciti ad ottenere i risultati che meritavamo per il gioco espresso. Siamo maturati, stiamo lottando anche nei momenti delicati del match ed i risultati ci stanno dando ragione anche grazie al carattere che stiamo dimostrando».

«Testa al Palermo. Abbiamo bisogno dei tifosi»

In Napoli è reduce da 5 vittorie su 5 (fra Coppa Italia e campionato), e domenica c’è la sfida contro il Palermo al San Paolo.  Per il brasiliano non esistono gare dall'esito già scritto: «Troveremo una squadra carica, nel calcio nessuno ti regala nulla e nulla è scontato. Speriamo che ci siano tanti tifosi a spingerci perché dovremo dare il massimo per conquistare i tre punti».

Il ciclo di ferro del Napoli

Il centrocampista azzurro ha parlato anche del calendario di fuoco che attende il Napoli. Gli azzurri hanno davanti due doppie sfide con Juventus e Real Madrid: «Sappiamo che saranno match bellissimi e difficili. Nel calcio non esistono squadre imbattibili ed il bello di questo sport è che tutto è possibile - continua Allan -. Giocheremo prima al Bernabeu contro una squadra di livello mondiale e cercheremo di esprimere il nostro gioco per essere competitivi. Però adesso bisogna restare con i piedi per terra e non guardare oltre la prossima partita».

Gli azzurri dopo Higuain

Da quando il Pipita è diventato un giocatore della Juventus, si parla sempre più spesso del Napoli come squadra: «E’ sempre stato il Napoli della squadra anche l’anno scorso - sottolinea il brasiliano -. Nessun giocatore vince da solo. Quest’anno la rosa è più ampia e credo che possiamo lottare in ogni competizione. Vogliamo continuare sulla nostra strada e disputare un’ottima stagione».

© Riproduzione riservata