Il Cardinale Sepe a Dimaro benedice il Napoli: «Siate forti e coraggiosi»




DIMARO (TN) - Gradita visita del Cardinale Sepe nel ritiro del Napoli a Dimaro. E' arrivato questa mattina in Trentino per l'oramai tradizionale benedizione della squadra azzurra. L'Arcivescovo di Napoli ha celebrato la Santa Messa sul campo dello stadio di Dimaro,  alla presenza del presidente De Laurentiis, dello staff tecnico e della squadra. Il Cardinale Sepe ha rivolto un messaggio benaugurante: «All'inizio di una nuova avventura come può essere un anno calcistico, l’auspicio di ognuno è sempre quello di cercare la realizzazione di un sogno o dei propri desideri. Il mio augurio è che questo sia un cammino all'insegna dei grandi valori che la squadra vuole esprimere sia sportivamente che umanamente. Penso ai tanti tifosi che seguono il Napoli a distanza, chi negli Ospedali, chi in case circondariali. Voi ragazzi della nostra amata squadra avete la possibilità e l’occasione di rendere felici tante persone che vi seguono e che attraverso il Napoli si sentono finalmente vivi e liberi». L'Arcivescovo partenopeo si è rivolto poi alla squadra: «Ragazzi siete forti e coraggiosi, guardatevi: non siete inferiori a nessuno. Vi auguro anche nel nome del Signore i successi che meritate per la vostra professionalità ed il vostro impegno. Che Dio vi benedica. E come sempre: ‘a madonna v’accumpagna». Al termine della Messa il Cardinale Sepe e i sacerdoti al seguito hanno pranzato insieme alla squadra. L'Arcivescovo si è intrattenuto per un saluto con il nuovo allenatore azzurro, Sarri, e con Higuain, appena tornato dalle vacanze. © Riproduzione riservata