Mercoledi 20 settembre 2017 07:31

Sarri: «Zuniga è in grave ritardo. Obiettivi? Penso solo al Genoa»




«Viviamo un periodo positivo, stiamo facendo bene». Maurizio Sarri è soddisfatto dopo la vittoria contro il Palermo, quinta affermazione consecutiva del suo Napoli. «Siamo ad un punto impegnativo della stagione - ha affermato il tecnico azzurro a Mediaset Premium -. La prossima partita sarà difficile, il Genoa in casa è forte. Dovremo prepararla al meglio, il nostro orizzonte temporale finisce lì. Non eravamo scarsi un mese fa, non siamo fenomeni ora». Zuniga ha reso un'intervista in cui si è lamentato del mancato impiego, ma per Sarri il colombiano «è in ritardo di preparazione rispetto al resto della squadra». «Lo dicono le rilevazioni durante gli allenamenti - ha aggiunto l'allenatore -. Se vorrà andare via sarà una scelta sua, la società non mi ha detto nulla». Insigne è apparso nervoso all'uscita dal campo. Il tecnico minimizza: «Nessun caso, magari tutti i calciatori uscissero arrabbiati dal campo». Su Callejon: «Potrebbe essere un po' stanco. Gabbiadini può giocare nel suo ruolo ma non ha le sue caratteristiche. José mi dà garanzie sotto il profilo dell'equilibrio». © Riproduzione riservata