Lunedi 11 dicembre 2017 17:54

Juventus-Napoli, arbitra Rocchi. Nel 2013 ne combinò di tutti i colori
E' Gianluca Rocchi l'arbitro designato per dirigere Juventus-Napoli di domani sera. Nelle due direzioni precedenti, hanno sempre vinto i bianconeri.




ROMA - Sarà Gianluca Rocchi l'arbitro di Juventus-Napoli. Il fischietto della sezione Aia di Firenze è stato designato per il big match di domani sera allo Juventus Stadium. Sarà coadiuvato dagli assistenti Meli e Costanzo, con Tonolini quarto uomo e la coppia Orsato-Damato a controllare cosa succede nelle aree di rigore.

E' la terza volta che Rocchi arbitra Juventus-Napoli. I due precedenti hanno arriso ai colori bianconeri. Nel 2008 finì 1-0 con goal di Iaquinta a due minuti dalla fine. L'altro precedente risale al 2013 quando la direzione di Rocchi scatenò una serie di polemiche. La partita terminò sul 3-0 per i bianconeri ma fu viziata da una decisione incomprensibile dell'arbitro che, al 2', convalidò una rete di Llorente, segnata in posizione di netto fuorigioco.

Il goal del vantaggio mise la partita in discesa per i padroni di casa che chiusero la contesa con le reti di Pirlo e Pogba negli ultimi minuti. Gli azzurri recriminarono anche per altri episodi. Higuain, che all'epoca era dall'altra parte della barricata, attaccò Rocchi via twitter. «Primo gol in fuorigioco, mentre qui mi fischia fallo quando era rigore. Hahahah», scrisse l'argentino in riferimento ad un contatto in area con Ogbonna.

© Riproduzione riservata