Martedi 24 ottobre 2017 13:27

Koulibaly, cento in azzurro: «Spero di farne altre duecento»

28 novembre 2016



«Siamo stati superiori al Sassuolo, meritavamo la vittoria per come ci siamo espressi, peccato aver subito gol nel finale». Kalidou Koulibaly analizza così il pareggio nel match contro il Sassuolo, che ha segnato anche la sua 100esima presenza in azzurro. «Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, però siamo andati in campo decisi ed abbiamo dominato il gioco. Tatticamente e tecnicamente abbiamo fatto meglio di loro, abbiamo solo avuto difficoltà a concretizzare le occasioni e questo ci ha penalizzato».

«Quando la palla non entra - prosegue Koulibaly bisogna essere bravi a non subìre gol, invece nel finale siamo stati infilati e questo è stato un vero peccato per ciò che avevamo espresso come prestazione». Sulle 100 presenze: «Un traguardo che mi rende orgoglioso e felice. Sono in una squadra magnifica ed in una città fantstica. Io e la mia famiglia stiamo benissimo a Napoli e spero di farne anche 200 di partite in azzurro»

© Riproduzione riservata