Domenica 20 agosto 2017 17:30

Stagione da record anche per lo staff medico del Napoli: media infortuni impressionante




CASTEL VOLTURNO (CE) - Non ci sono solo Sarri e Higuain dietro la stagione da record appena conclusa dal Napoli: come si evince chiaramente dai dati sugli infortuni presentati al centro tecnico di Castel Volturno, molto del merito è da attribuire anche allo staff medico, che ha lavorato riducendo all'osso i problemi fisici dei giocatori. Impressionante la differenza nei numeri tra il Napoli e le altre squadre della serie A: basti pensare che gli azzurri hanno patito, nel corso delle 48 partite stagionali, appena 6 infortuni e 14 indisponibilità, mentre la Juventus ha dovuto fare i conti con 40 infortunati e 125 indisponibili, il Milan ne ha contati rispettivamente 30 e 131, la Roma 37 e 111. Una media pazzesca, quasi irrisoria -0,13 e 0,29 a partita - resa possibile dall'operato del dottor Alfonso De Nicola, a capo del team da ormai undici anni, e dal suo staff, composto da Enrico D'Andrea, Raffaele Canonico, Massimo Buono, Giovanni D'Avino, Fabio Sannino, Marco Romano e Marco Di Lullo. © Riproduzione riservata