Lunedi 20 novembre 2017 22:16

De Laurentiis: «Sarri l’uomo giusto per questo Napoli, mi è bastato poco per capirlo»




NAPOLI - «Avevo capito che Sarri era l'uomo giusto per questo Napoli, non mi ero sbagliato». Dalle colonne dell'edizione odierna de Il Mattino, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha parlato del tecnico toscano e ha rivelato alcuni retroscena: «Continuo comunque a dire che ci vuole pazienza ancora adesso, nonostante le esaltanti vittorie con Lazio e Juventus. Domenica c'è Milan-Napoli, stiamo giocando bene, speriamo di continuare a farlo, il lavoro premia sempre e Sarri è uno ossessionato dal lavoro». «Quando ho capito che era l'uomo giusto per noi? - ha proseguito De Laurentiis - Mi ha colpito molto la stagione scorsa il modo in cui ci ha messo in difficoltà al San Paolo, e per il modo in cui ci ha travolto nella partita di ritorno. Ho avuto da subito le idee chiare, mi è bastato davvero poco». Infine su Mihajlovic, anch'egli accostato alla panchina azzurra prima di Sarri: «L'ho incontrato due volte, l'ho ascoltato con grande attenzione. Mi è sembrato da subito uno molto legato alle sue cose, ai suoi moduli e ai suoi giocatori, insomma uno molto convinto del suo modo di vedere il calcio. Ho voluto riflettere per capire se fosse la scelta giusta affidare il Napoli a uno come lui, invece lui non ha perso tempo». © Riproduzione riservata