Giovedi 14 dicembre 2017 17:45

L’urlo “The Champions” del San Paolo registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano




NAPOLI - E' ormai una tradizione consolidata: anche con il Benfica, durante l'inno della manifestazione, a Fuorigrotta è risuonato l'urlo "The Champions", diventato negli anni un vero marchio di fabbrica della tifoseria partenopea fin dall'edizione 2011/2012, con Mazzarri in panchina. Erano in 42.000 ieri sera sugli spalti del San Paolo: non numeri da capogiro, ma a giudicare dai dati che arrivano dall'Osservatorio Vesuviano sembrerebbe che ne siano stati molti di più. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia rende infatti noto che l'urlo del San Paolo prima dell'inizio della partita Napoli-Benfica è stato registrato addirittura dai sismografi: sul sito ufficiale dell'Osservatorio è stato pubblicato il grafico del movimento ripreso dalle apparecchiature nell'esatto momento dell'urlo "The Champions" da parte dei 42.000 tifosi.