Mercoledi 13 dicembre 2017 02:37

Hamsik: «Sogno una festa scudetto. Che fortuna giocare qui, il Napoli è una squadra unica»




DUBLINO (IRLANDA) - «Siamo una squadra completamente diversa, grinta ed energia sono qualità che l'anno scorso sembravano perse, sia in campo che nello spogliatoio». Dal ritiro della sua nazionale in Irlanda, dove ha disputato un'amichevole con i padroni di casa, il capitano azzurro Marek Hamsik analizza, in un'intervista al quotidiano Il Mattino, la stagione del Napoli e gli obiettivi della squadra: «Oggi giochiamo un bel calcio e siamo messi bene in classifica, i risultati sono lo specchio di quello che abbiamo dimostrato finora». «Mi piacerebbe vincere lo scudetto - confessa - sarebbe un grandissimo sogno, non soltanto per me, posso solo provare a immaginare cosa potrebbe accadere quel giorno. Abbiamo ancora alcuni impegni difficili e importanti in calendario, dobbiamo cercare di fare più punti possibile e al contempo sperare che la Juventus incappi in qualche passo falso». «Mi sento parte di un nuovo Napoli, i tifosi sono felici. Siamo un gruppo che vuole vincere e che ha tanta voglia di far bene. Non bisogna pensare al passato e agli errori commessi,  per noi è importante che la gente abbia la massima fiducia in noi». «Sono arrivato a Napoli nel 2007, mi ritengo fortunato a giocare in una squadra unica - ha concluso lo slovacco - Ho fatto già tanta strada fino ad oggi, ma l’appoggio dei compagni di squadra, della mia famiglia, degli amici e anche del pubblico mi ispirano a dare il meglio ogni volta». © Riproduzione riservata