Giovedi 19 ottobre 2017 11:05

Stadio San Paolo, Borriello: «L’idea è di realizzare un impianto fotovoltaico sul tetto»
L'assessore allo Sport ha parlato alla mostra Energymed di una nuova idea per sostituire la copertura del tetto del San Paolo.

30 marzo 2017



Il Comune di Napoli ha nuove idee per lo stadio San Paolo. Ciro Borriello, l'assessore allo Sport del Comune, ne ha parlato oggi all'inaugurazione di Energymed. La mostra convegno sulle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica nel Mediterraneo è in programma fino a sabato alla Mostra d'Oltremare. Il piano è quello di rendere efficiente ed energeticamente sostenibile lo stadio San Paolo. In che modo? Con un grande impianto fotovoltaico sul tetto della struttura.

«C'è il fotovoltaico, ma stiamo valutando anche nuove tecnologie»

«Nel nostro progetto per lo stadio San Paolo è prevista la rimozione della copertura - ha dichiarato Borriello -. Quella che c'è ora è brutta ed inefficiente, va cambiata». L'assessore ha illustrato il piano del Comune: la soluzione potrebbe essere "ecologica". Infatti l'idea è quella di recuperare energia dalla superficie del tetto. Non è detto che si tratterà di fotovoltaico, ci sono anche altre tecnologie utilizzabili: «Per esempio ci sono grandi teli che funzionano come accumulatori di energia, possiamo lavorare su questo - ha continuato Borriello -. Lo stiamo dicendo qui ad Energymed, mostra che ci dà sempre nuove idee in questo settore. Oggi esistono tecnologie fortemente innovative: ci consentono di risparmiare, hanno duttilità e leggerezza e possono essere sfruttate al meglio».

© Riproduzione riservata