Sabato 16 dicembre 2017 08:17

Callejon castiga l’Inter, il Napoli riapre la corsa al secondo posto
Una rete di Callejon negli ultimi minuti di primo tempo permette al Napoli di vincere a San Siro contro l'Inter e riportarsi a un punto dalla Roma

30 aprile 2017



MILANO - Corsa al secondo posto riaperta. Il Napoli vince a San Siro contro l'Inter con una rete di Callejon al 43'. Prestazione autoritaria della squadra di Sarri che, nell'arco dei novanta minuti, merita ampiamente i tre punti. La vittoria permette alla squadra azzurra di portarsi a meno uno dalla Roma, sconfitta dalla Lazio nel derby.

Articoli correlati

Inter-Napoli 0-1, tabellino e pagelle

Napoli all'arma bianca

Pioli perde Mirande nel riscaldamento. Medel arretra sulla linea difensiva. Nel Napoli rientrano Ghoulam, Zielinski e Diawara. Gli azzurri dominano nel primo tempo. Rinvigoriti dalla sconfitta della Roma nel derby, si lanciano agli attacchi. L'intensità è quella delle grandi occasioni. Il tridente pressa alto e l'Inter non riesce quasi mai a ripartire. Insigne, al 14', ci prova su pallonetto. La palla finisce di poco fuori. Nella prima frazione la porta di Handanovic sembra stregata. Mertens sfiora il goal in due occasioni. Manca poco l'impatto su cross teso di Callejon al 18', poi coglie il palo al 34'. Il primo tempo sembra indirizzato su un finale a reti bianche quando Nagatomo, troppo impreciso in difesa, trova il modo di permettere a Callejon di insaccare la rete dell'uno a zero. Sul cross di Insigne, il giapponese manca il controllo della palla e lo spagnolo approfitta, insaccando sul palo opposto.

Controllo azzurro

Al rientro dagli spogliatoi l'Inter prova a imbastire una reazione ma il Napoli controlla le folate offensive dei nerazzurri senza troppi patemi. La squadra di casa riesce a mettere pressione agli avversari solo quando attacca a ranghi compatti. Le occasioni migliori, però, sono della squadra di Sarri. Handanovic si supera su Rog e Insigne a cavallo del 65'. La risposta interista è firmata da Perisic, subentrato a Joao Mario, che ci prova al 70'. La posizione è invitante ma la conclusione è centrale. Negli ultimi venti minuti non succede nulla. Il Napoli controlla la partita e porta a casa tre punti che sono fondamentali nella rincorsa al secondo posto.

© Riproduzione riservata