Mercoledi 22 novembre 2017 13:42

Champions League, preliminari: le fasce, le date e le possibili avversarie del Napoli
Napoli testa di serie: non sfiderà Siviglia e Liverpool. Sporting Lisbona, Hoffenheim, Viktoria Plzen, CSKA Mosca e Brugge sono le possibili avversarie.

30 maggio 2017



Non è bastato il poker a Marassi per il secondo posto: al Napoli toccherà giocare i playoff per l'accesso in Champions League. In Europa League ha primeggiato il Manchester United e si sono ormai conclusi quasi tutti i campionati. È quindi possibile delineare l'ipotetico scenario che attenderà gli azzurri nel quarto turno preliminare e l'eventuale posizionamento in seconda o terza fascia.

Chi sfiderà il Napoli?

Gli azzurri sono testa di serie. Di conseguenza, tra le possibili avversarie ci sono le già qualificate Sporting Lisbona ed Hoffenheim. A completare il quadro, a seconda degli esiti del terzo turno preliminare, potrebbero esserci Viktoria Plzen, CSKA Mosca e Brugge, che partono favorite. Non va dato però per scontato l'esito della Q3. A darsi battaglia ci saranno le insidiose Nizza, Young Boys, Steaua Bucarest e la seconda del campionato greco (probabilmente l'Aek Atene). In ogni caso, data la posizione "privilegiata", gli azzurri non sfideranno né Liverpool né Siviglia, né le altre due che arriveranno dal preliminare, presumibilmente l'Ajax e la Dinamo Kiev. Il sorteggio degli accoppiamenti è in programma il prossimo 4 agosto. La gara di andata si giocherà il 15 o il 16, il ritorno il 22 o il 23.

I gironi e la seconda fascia

A patto che vengano superati i playoff, per la squadra di Sarri c'è ancora una flebile speranza di finire in seconda fascia. Gli azzurri dovranno sperare nell'eliminazione del Siviglia, l'unica tra le squadra impegnate nei playoff davanti al Napoli per ranking (Napoli=88.666, Siviglia=112.942). Il club partenopeo raggiungerebbe quindi, automaticamente, la seconda fascia, insieme a Barcellona, Psg, Atletico Madrid, Borussia Dortmund, City, Porto e United.

© Riproduzione riservata