Mercoledi 23 agosto 2017 17:43

Europa League, Sarri in conferenza a Varsavia: «Il modulo sarà in base agli undici titolari»




VARSAVIA (Polonia) - Prima trasferta europea per Maurizio Sarri. Il tecnico del Napoli ha parlato in conferenza stampa a Varsavia alla vigilia del match contro il Legia, valido per la seconda giornata dei gruppi dell'Europa League. «La scelta degli undici influirà sulla scelta del modulo», ha affermato l'allenatore azzurro. Sarri ha predicato massimo rispetto per il Legia: «Abbiamo studiato gli avversari. Loro giocano in casa e hanno grandi stimoli. Sarà dura. Ma noi vogliamo e dobbiamo vincere». «Non penso al Milan - ha dichiarato l'allenatore -, e non voglio che i ragazzi ci pensino. Ho rinunciato a Hamsik e Insigne esclusivamente per motivi fisici. Il Legia è una buona squadra, che affronteremo in uno stadio bellissimo». Sui cambi: «Se perdiamo intensità cambiando i calciatori vuol dire che abbiamo un problema. Significa che sono pochi i giocatori "da Napoli" ma io non credo a questa ipotesi. Sarà fisiologico cambiare qualcosa. I primi a sapere la formazione saranno i giocatori. Deciderò domani dopo l'allenamento».«Impossibile dire qual è la squadra più forte dell'Europa League - ha chiosato -, tenendo conto che arriveranno le squadre dalla Champions». © Riproduzione riservata