Mercoledi 13 dicembre 2017 06:19

Napoli imbattuto al San Paolo in Champions League: il record dura dall’era Maradona




Record dopo record alla conquista dell'Europa. Dopo la scoppiettante vittoria contro il Benfica per 4-2 (mai il Napoli aveva segnato così tanti gol nella massima competizione europea) la squadra azzurra continua la sua striscia di imbattibilità in casa iniziata nell'era Maradona. Era il 30 settembre del 1987 quando il Napoli fece il suo esordio nell'allora Coppa dei Campioni. Il sorteggio fu piuttosto sfortunato, il Pibe de Oro e compagni si ritrovarono di fronte il Real Madrid: 1-1 a Fuorigrotta (a segno Francini e Butragueno) e spagnoli avanti in virtù della vittoria maturata nel match di andata. Nell'edizione 1990/91 il Napoli superò agevolmente l'Ujpest Dozsa per 3-0 (Baroni e doppietta di Maradona), poi il pari a reti bianche con lo Spartak Mosca negli ottavi di finale. Nell'era De Laurentiis sono ben nove gli incontri di Champions League - tra preliminari e fasi a gironi - disputati al San Paolo, compreso il 4-2 con i portoghesi. Il bilancio sorride agli azzurri con ben sette vittorie (Villareal, Manchester City, Chelsea, Borussia Dortmund, Marsiglia, Arsenal e Benfica), due pareggi (Bayern Monaco e Atletico Madrid) e, appunto, zero sconfitte.