Lunedi 23 ottobre 2017 00:54

Maradona mette Diego junior nella lista nera, il figlio: «Spero di essere un padre diverso»




Ultimo e spiacevole capitolo della quasi trentennale querelle tra Diego Armando Maradona e Diego Armando Maradona junior, il figlio napoletano del campione argentino, nato nel 1986 da una relazione con Cristiana Sinagra. Maradona, in un'intervista realizzata in Argentina, ha dichiarato di aver inserito il figlio, riconosciuto solo in seguito ad una sentenza del Tribunale di Napoli, in una "lista nera". La risposta di Diego junior è arrivata a stretto giro dalle colonne de "Il Mattino". «Non gli ho mai voluto male  - ha dichiarato il giovane, fresco sposo -, spero che stia sempre bene.  Non ho mai parlato male di lui e anzi ho sempre provato a cercare spiegazioni plausibili ai suoi comportamenti nei miei confronti. Ho visto l'intervista in originale: è stato maleducato, ha usato termini dispregiativi». «A me - ha proseguito il giovane - preoccupa che lui abbia una lista nera, cioè che pensi di avere tanti nemici. Se ne faccio parte non credo ci sia bisogno di commenti: sono il figlio che farebbe parte di una 'blacklist' del padre che si è comportato in un certo modo con me. Il signor Maradona dovrebbe ricordarsi che da quando ho compiuto 25 anni ho firmato un documento nel quale ho rinunciato al suo mantenimento dichiarandomi autosufficiente, pur non essendolo. Tutto ciò per dimostrargli che a me non sono mai interessati i suoi soldi. Mi sono appena sposato, spero di mettere su famiglia e di essere un padre diverso». © Riproduzione riservata