Callejon: «Con il Besiktas è come una finale, non ripeteremo gli errori dell’andata»
L'attaccante del Napoli José Callejon ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Besiktas.




«Per noi domani è come se fosse una finale». Josè Callejon, in conferenza stampa al fianco di Sarri, non ci gira attorno e chiarisce subito le sensazioni azzurre della vigilia di Champions. Le sue dichiarazioni sono state sintetizzate in una nota del Calcio Napoli. «Sappiamo benissimo che ci aspetta una sfida dura e difficile, ma abbiamo la mentalità giusta e la consapevolezza di poter fare bene. Siamo una squadra forte e competitiva e domani possiamo far risultato». «Troveremo un ambiente caldo, ma anche quando si gioca al San Paolo i nostri tifosi sono caldissimi, quindi siamo pronti per dare il massimo anche qui in Turchia»

«All'andata non meritavamo di perdere, abbiamo commesso degli errori, però nel complesso abbiamo creato più del Besiktas. In Champions ogni partita è importante ed ha la sua storia, sappiamo che dovremo dare il massimo e siamo pronti per farlo». Callejon, finora, è il capocannoniere del Napoli: «Io sono contento principalmente di aiutare la squadra. Io sono come gli altri e tutti sono importanti. Dobbiamo lavorare sempre e proseguire sulla nostra strada, uniti e compatti». «Alcuni di noi sono giovani, ma stiamo maturando l'esperienza giusta per affrontare le gare in campo internazionale. Ripeto che daremo il massimo e sono certo che faremo una grande prestazione».

© Riproduzione riservata