Domenica 17 dicembre 2017 20:31


Feyenoord-Napoli 2-1, tabellino e pagelle

FEYENOORD - NAPOLI 2-1 (1-1) Marcatori: 2' Zielinski, 33' Jorgensen, 90'+1 St. Juste FEYENOORD (4-3-3): Vermeer 6; Malacia 6.5, Tapia 6, Van Beek 6, Nieuwkoop 6.5 (76' St. Juste 6.5); Vilhena 5.5, Toornstra 6, Amrabat 6; Boetius 6, Jorgensen 6.5, Berghuis 6 (71' Larsson 6). All. Van Bronckhorst 6.5 NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Maggio 5.5 (64' Mario Rui 5.5), Albiol
Leggi Tutto

Feyenoord-Napoli, formazioni ufficiali: Sarri ha scelto il sostituto di Insigne

Ultima giornata dei gironi di Champions League. Napoli di scena a Rotterdam in casa del Feyenoord per cercare il sorpasso sullo Shakhtar. La qualificazione agli ottavi non dipende solo dagli azzurri. Per approdare al turno successivo servirà una vittoria del Manchester City a Kharkiv. Il Napoli dovrà comunque fare la propria parte, battendo gli olandesi,
Leggi Tutto

Tutte le volte che i tifosi del Napoli hanno avuto bisogno della radiolina

di Marcello Galizia Il Napoli in Olanda per un posto tra le migliori sedici d’Europa, con un solo risultato a disposizione, che potrebbe non bastare. Ai partenopei serve la vittoria, ma è fondamentale restare attaccati alla radiolina per attendere il risultato dell’altra sfida del girone, dove solo una vittoria del Manchester City contro lo Shakhtar
Leggi Tutto

Napoli, colpo a sorpresa: Ghoulam rinnova fino al 2022!

Colpo a sorpresa del Napoli, che si assicura il rinnovo di Faouzi Ghoulam fino al 30 giugno 2022. L'esterno algerino, attualmente out per un grave infortunio, sarà dunque azzurro per i prossimi 5 anni: una bella notizia per tutti i tifosi, che spazza via ogni dubbio sulle presunte difficoltà nel raggiungere l'intesa tra la società
Leggi Tutto

Napoli, Milik: «Penso di restare». Ghoulam: «Sul mio rinnovo…»

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del calendario ufficiale del Calcio Napoli 2018. Sono intervenuti insieme ad Alessandro Formisano, direttore marketing della società partenopea, anche Milik e Ghoulam.

«Vogliamo tornare presto»

I due azzurri, entrambi alle prese con la rottura del crociato, hanno parlato della propria condizione: «Io sto benissimo. Non so
Leggi Tutto