Venerdi 18 agosto 2017 10:58

Maltrattava i genitori: arrestato ex concorrente del Grande Fratello 12

01 luglio 2017



BERGAMO - Dalla casa del Grande Fratello alla galera: questa la triste parabola discendente di Kiran Maccali, ex concorrente del celebre reality, arrestato dai carabinieri di Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo. Resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, danneggiamento aggravato e, infine, una denuncia per maltrattamenti in famiglia: queste le pesanti accuse rivolto al giovane, che prese parte alla dodicesima edizione dello storico programma, andata in onda dall'ottobre del 2011 all'aprile del 2012.

La follia

Secondo quanto si apprende, Maccali si è reso protagonista di maltrattamenti nei confronti dei genitori. E sarebbe stata proprio la madre adottiva del ragazzo a rivolgersi alle forze dell'ordine. Una volta giunte sul posto, i carabinieri hanno dovuto faticare non poco per contenere le ire del trentenne di origine indiana, il quale, già in palese stato di agitazione, ha dato letteralmente in escandescenza alla vista delle divise. Per riportare la situazione alla calma i militari - alcuni dei quali finiti in ospedale con una prognosi di cinque giorni - sono stati costretti a chiedere rinforzi.

© Riproduzione riservata