Domenica 20 agosto 2017 13:52

Concerto del Primo maggio, Bennato contro la Rai: «Perché mi hanno troncato?»

02 maggio 2017



Edoardo Bennato non ha preso bene la trasmissione della pubblicità durante la sua esibizione nel concerto del Primo maggio di ieri in piazza San Giovanni in Laterano a Roma. Il cantautore napoletano, attraverso il suo ufficio stampa, ha diramato un comunicato per evidenziare il proprio disappunto circa la decisione della Rai di troncare la trasmissione mentre era sul palco. «Edoardo Bennato - si legge nel comunicato - aveva in scaletta quattro brani ma durante l’esecuzione dell’ultimo brano, “Meno male che adesso non c’è Nerone”, la Rai ha deciso di interrompere in modo brutale la trasmissione, mandando in onda la pubblicità e riservando un trattamento inaccettabile a Edoardo, alla sua band e ai telespettatori». «A questo punto - conclude la nota - ci chiediamo il motivo: disguido, disorganizzazione o, magari, censura?».

© Riproduzione riservata