Mercoledi 13 dicembre 2017 16:01

Mel B si scaglia contro l’ex marito: «Mi costringeva a fare sesso a 3»

05 aprile 2017



Duro colpo per l'ex Spice Girls che, a pochi giorni dal divorzio con Stephen Bellafonte, confessa tutti i maltrattamenti subiti. Un matrimonio nato nel 2007 e conclusosi 10 anni dopo, con un ordine restrittivo chiesto e ottenuto da Mel B nei confronti dell'ex marito.

Violenze fisiche e psicologiche sarebbero solo alcune delle cause scatenanti la rottura. Sulla testa del produttore penderebbe, infatti, anche l'accusa di aver costretto la moglie ad avere rapporti sessuali a 3 ripetutamente, minacciandola di pubblicare filmini porno amatoriali. Un malato del sesso dunque, che pare abbia anche tradito Mel B con la baby sitter della loro unica figlia Madison.

Numerosi sono stati i tentativi della cantate di scappare dalla casa degli orrori in Hollywood Hills, tutti puntualmente falliti a seguito delle numerose minacce. Una situazione intollerabile che la portò, nel 2014, a tentare il suicidio ingerendo un intero flacone di pillole di Aspirina.

Stephen Bellafonte intanto si dichiara innocente e scioccato dalle terribili accuse.

© Riproduzione riservata